Archivio per 15 aprile 2010

Senza senso

Come mi è stato autorevolmente fatto notare, il fischio di inizio alle polemiche fra Fini e Berlusconi è stato suonato dal Cavaliere: quando ancora il Presidente della Camera era trincerato nel no-comment, già “fonti della maggioranza” rivelavano ciò che i due esponenti del PDL si erano detti.

Tale considerazione è rafforzata, se pensiamo che Schifani, in modo del tutto estemporaneo e non richiesto da nessuno, si è premurato di uscire a reti unificate proclamando la necessità del voto: è evidentemente una cosa che ha concordato con Berlusconi, perchè altrimenti non si spiega una presa di posizione di tale pesantezza da parte della seconda carica dello Stato.

Dunque è Berlusconi ad aprire il fronte; è Berlusconi che non ha intenzione di assecondare i, peraltro molto tiepidi, richiami di Fini; è Berlusconi che crede di poter agitare il voto come una clava.

Che senso ha? Nessuno. Berlusconi ha già vinto le elezioni; anche se non le ha vinte tecnicamente, le ha vinte politicamente: andare al voto adesso, perchè? Per vincere “di più”, stavolta anche contro Fini? Non ha senso: non si può vincere ancora più di così. Che altro vuole vincere, Berlusconi?

Perciò, a parer mio, è una boutade. E’ un tentativo di fare la faccia cattiva a questi rompipalle dei finiani, che magari, se pensano che il Capo fa sul serio e chiederà a Napolitano di sciogliere le Camere, rientreranno nei ranghi. Anche perchè la Lega non si lascerà sfuggire l’occasione di tre anni tranquilli per finire le riforme di cui ha bisogno.

Certo, occorrerà vedere se Fini si piegherà a questa dinamica: ma mi chiedo che altro potrebbe fare. Provocare la crisi e accettare l’ipotesi del voto è una prospettiva che lo relegherebbe a percentuali elettorali di nicchia, perchè sarebbe facile gioco presentarlo come il complottista che ha provocato la caduta del governo più amato di sempre.

E che senso ha per Fini incamminarsi su questa strada? Secondo me, nessuno.


D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930