Bella anima candida

No. Io non sono d’accordo, non posso esserlo, e spero di non riuscirci mai.

Il Caporalmaggiore morto in Afghanistan lascia scritto come testamento che la guerra è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo. Madonna, che frase. Impegnativa, eroica, piena.

Ma negativo: nessuno dovrebbe farla, mai e per nessun motivo. Sono uno di quelli che “disarmo totale”, che “i militari in caserma a giocare a carte”, che l’unica guerra che rientra nel mio orizzonte è stata quella partigiana, e comunque molto a fatica e, speriamo, una tantum.

Non riesco a immaginare una situazione in cui l’uomo è più disumanizzato di quella in cui è con un fucile in mano ad obbedire a degli ordini.

Adesso potete raccontarmi tutte le obiezioni che vi vengono in mente sull’utilità di un intervento armato. Alcune di esse saranno molto sensate, ma non mi importa: io semplicemente non le ascolterò. E’ un mio diritto, e ho intenzione di usarlo.

Non ce la posso fare; io una cosa del tipo “che bravi i nostri ragazzi, vanno lontano per difenderci“, non riesco a pensarla, a dirla, a scriverla. Sto male per chi avrebbe voluto fare a meno di partire, ma è dovuto lo stesso; e rispetto a chi invece vuole partire, vivo su un altro mondo.

E’ un clichè, lo so.

2 Responses to “Bella anima candida”


  1. 1 Giovanni Fontana 15 luglio 2009 alle 9:49 pm

    No, non è un cliché, è una posizione immorale.
    (ho ancora un kufiah da darti!)

  2. 2 Tc 15 luglio 2009 alle 10:56 pm

    addirittura (ad entrambe le affermazioni) 😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

luglio: 2009
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: