Chemin de Fer

Probabilmente è molto banale, ma adoro il treno. Il treno buca il mondo e mi porta dove voglio.
Lo prenderò più spesso, inizierò a girare: con due ore di paesaggio che sfreccia sono andato a vedere Travaglio a Grosseto pagandolo un quarto della metà di quanto l’avrei pagato qui a Roma (e comunque, non ci viene). C’è pure Guzzanti, a maggio.

Il treno. Raggiunge passati e persone da salutare, supera futuri, fa immaginare possibilità dentro i tramonti, ti catapulta in posti da scoprire. Fra l’altro in treno si studia da re. Oggi ho saltato la lezione di francese, ma c’erano dei turisti, francesi, appunto, a cui ho dato delle indicazioni su come raggiungere il colosseo. Qualcosa si combina comunque.

0 Responses to “Chemin de Fer”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

aprile: 2009
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: