sedateli

“Subito le primarie, poi il congresso e azzerare l’attuale gruppo dirigente nazionale e costituirne un altro”. Filippo Penati
Si, ma senza di lui eh.

Per Massimo D’ Alema ‘in questi anni e’ mancata capacita’ della classe politica di governare insieme il processo della transizione italiana’
Prendere “della classe politica” e sostituire “mia”.

MOSELLA (PD): RISTORANTI EVASORI? INTENSIFICARE CONTROLLI
Lui non si occupa di certe beghe, è sempre fisso sul problema.

“L’analisi che poi faccio sullo statuto e’ molto amara. Nel senso che quello che abbiamo e’ un pessimo statuto.” Enrico Letta
Certo, il problema è lo statuto.

PD: CECCANTI CON AUTOCONVOCATI
Gli Autoconvocati!!

”Se e’ vero, come e’ vero, che siamo nel pieno di una crisi drammatica del PD, di cui le dimissioni di Veltroni sono espressione, dobbiamo mettere in atto una reazione adeguata.” Enrico Morando.
Lui è appena arrivato, aveva da fare.

Il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino definisce “sbagliata” la decisione di Walter Veltroni di dimettersi.
In effetti lui non s’è dimesso mai manco sotto minaccia di assedio.

“E’ nei momenti di difficoltà che si valuta la vera forza di un progetto. In questi momenti che una dirigenza all’altezza della situazione adotta scelte condivise”, ha detto Enzo Bianco, in apertura del comitato nazionale dei Liberal Pd.
In apertura de che??

Capezzone: solo capifazione allo sbando.
Capezzone taci o muori.

“La gravissima situazione che si è determinata con le dimissioni Veltroni non può essere compensata con l’ordinaria amministrazione” ha detto la senatrice del Pd, Magda Negri in una nota.
Presto colleghi, la famigerata Magda Negri ha fatto un comunicato : corriamo!

A chi chiede se abbia dormito bene, Veltroni risponde ”Certo, ho dormito bene”.
Ma chi è che riporta queste domande idiote?

Se l’Assemblea nazionale di sabato essere chiamata a eleggere il segretario, allora l’ex ministro della Difesa annuncia la sua candidatura “a nome dell’Ulivo”
Alberi parlanti!

E’ necessario “evitare un approccio burocratico e regolamentare. C’è una crisi del partito, rispetto alla quale Veltroni ha dato con le sue dimissioni una risposta di radicale discontinuità. Analoga discontinuità deve caratterizzare la nuova fase, che si apre, soprattutto per quel che riguarda il gruppo dirigente nazionale, dove devono essere presenti rappresentanze significative dei territori”. E’ quanto afferma Gianfranco Morgando, segretario regionale del Pd piemontese.
Giuro, non ho capito niente.

L’esponente del Pd Pier Luigi Bersani: “Il punto di fronte al quale ci troveremo – ha sottolineato – all’Assemblea Costituente sarà solo uno: o si elegge un segretario o si va al congresso. Non ce ne sono altre”
Wow, è proprio il nostro leader, si capisce dall’intuizione.

Chiamparino: “Ripartiamo da un direttorio”.
Allons enfants de la Patrie. 

“Veltroni è troppo buono per la politica italiana e lui ha nel cuore il nostro paese, dove invece prevale la logica di partito, e alla fine il suo stesso partito lo ha abbandonato”: Jovanotti a New York per due concerti è intervenuto sulle dimissioni di Veltroni, esprimendogli la sua solidarietà.
Soo-na! Soo-na! Soo-na! Soo-na!

“Ci attendiamo, invece, una fase di vera collegialità e di chiare scelte strategiche”. E’ quanto affermano, in una nota congiunta, gli esponenti dell’area ‘A Sinistra’.
Presto Compagni, dobbiamo fare un Comunicato.

“Ora diventa difficile perché bisogna sempre trattare, ma adesso non sappiamo con chi”. Lo afferma il leader della Lega Nord Umberto Bossi.
HahahHAHAhahhahahhaha. Ha. 

E’ questa la linea di rilancio del Pd indicata dal sindaco di Genova, Marta Vincenzi, dopo le dimissioni di Valter Veltroni. “Sono d’accordo nell’avviare una fase di transizione e di ripartire dalla base”.
Per Altezza diviso Due. 

“Massima responsabilità e massima unità, questo occorre più di ogni cosa in questo momento molto delicato”: lo ha detto il senatore Nicola Latorre, dalemiano di lungo corso.
Potremmo chiedere a Bocchino che ne pensa. 

“Ora usciamo dal tunnel, poi congresso vero”. Così Marina Sereni, vicepresidente dei deputati del Pd.
LeLellELLE, del DivertimentoOoO. 

Berlusconi: “Ho mandato a casa sette leader diversi”
Sigh

“Ho avuto conferma che Walter Veltroni non intende partecipare alla riunione dell’Assemblea costituente di sabato. Sbaglia, l’organo più importante del partito da lui fondato dovrebbe poter discutere delle dimissioni in sua presenza”,  Mario Adinolfi.
Dai, non fare così. Discutiamo. Parliamone!

0 Responses to “sedateli”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: