impressioni presidenzialiste

Vabbene, ne parlano tutti, parliamone anche noi.

Se Berlusconi non cambia la Costituzione, io non sono sicuro che i suoi deputati lo manderanno al Quirinale. Magari qualche reduce vorrebbe poter vedere sulla carica più alta dello stato il suo vecchio mini-duce.

Se Berlusconi cambia la Costituzione, io dubito fortemente che il plebiscito popolare lo incoronerà Presidente della Repubblica. Di fregnacce il tappo ne sta facendo parecchie: magari qualcuno inizia a notarlo, e se il popolo è chiamato al voto l’elezione si deciderebbe sulla pubblica piazza – dove lui potrebbe pure perdere. Per assurdo il suo delirio di onnipotenza sarebbe meglio soddisfatto non cambiando la Costituzione in senso presidenzialista.

Non è invece possibile che il suo fine sia quello di modificare i poteri del Capo del Governo tralasciando tutto il resto, ovvero potere di nomina e revoca dei Ministri, rafforzamento della decretazione d’urgenza, e altri accorgimenti del genere?

0 Responses to “impressioni presidenzialiste”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: