“arrivederci”

Da un del.icio.us link di Francesco, una storia interessante.

Intervistato al Forum Economico Mondiale di Davos, appena (appena) il giornalista nomina Unicredit, Tremonti prende e se ne va.
Al posto suo, io avrei agito nello stesso modo di Geoff Cutmore. Avrei tagliato il resto dell’intervista e sarei uscito con la notizia “Tremonti rifiuta di parlare”. Dichiarare qualcosa è come andare a votare : favorevole, contrario, astenuto, non voto. E sputtanare uno che si rifiuta di risponderti è la parte sadica ma lecita del lavoro di giornalista.

2 Responses to ““arrivederci””


  1. 1 giampaolo haver 1 febbraio 2009 alle 6:18 pm

    Non mi stupisco dell’atteggiamento del tremonti, davanti ad una stampa libera che fa domande scomode preferisce far la figura del pirla. è tale e quale il suo padrone silvio, sono tutti sporchi comunisti!! veramente una figura penosa………


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: