planned parenthood

Non mi piace la definizione in sè. Per il resto va tutto bene.
Non trovo l’aborto un metodo per “programmare la genitorialità “, ovvero per avere un figlio solo quando ti pare. Mi sembra censurabile (da un punto di vista strettamente personale, mai giuridico) l’idea di aborto contraccettivo.
Trovo giustamente impostato il primo articolo della 194:

Lo Stato garantisce il diritto alla procreazione cosciente e responsabile, riconosce il valore sociale della maternità e tutela la vita umana dal suo inizio. L’interruzione volontaria della gravidanza, di cui alla presente legge, non è mezzo per il controllo delle nascite. Lo Stato, le regioni e gli enti locali, nell’ambito delle proprie funzioni e competenze, promuovono e sviluppano i servizi socio-sanitari, nonché altre iniziative necessarie per evitare che lo aborto sia usato ai fini della limitazione delle nascite. 

Quindi uno stato che promuova il concetto che l’aborto è tutelato e garantito, guai se non lo fosse, accanto a una cultura che promuove la vita. Non nei blablabla : asili nido nel posto di lavoro, sussidi, garanzia del periodo di maternità eccetera. 

Dicevo, a parte questo va bene l’iniziativa di Obama di ripristinare i fondi per le associazioni di promozione del controllo delle nascite, che fanno campagna per la contraccezione e per l’aborto consapevole. 
Per quanto riguarda mons.Fisichella, che subito si scandalizza, dicendo che il presidente Obama ” allarga il diritto all’aborto ” con “ l’arroganza di chi decide di morte e vita “, giova ricordare che Obama non può allargare ulteriormente un diritto che, in America, gode della massima garanzia. Dopo la sentenza Roe vs Wade la Corte Suprema Americana ha ricondotto il diritto all’aborto entro i confini del diritto alla privacy, che è un diritto costituzionale. Obama non allarga, direi che al massimo applica.

0 Responses to “planned parenthood”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

gennaio: 2009
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: