questione morale/2

Alcuni appunti sparsi.

1) iMille, bella l’iniziativa di ieri, anche se sono stato poco. Mi piace soprattutto il fatto che non si abbia paura di dire le parolacce. Rende tutto meno “sacro” e intoccabile. Sembra una boiata ma continuare a stare sul politicamente corretto ci uccide.

2) Perchè un militante/dirigente/candidato del Partito Democratico debba essere onesto, dunque, perchè questione morale. Secondo me, cioè secondo Reichlin, ( raramente mi è successo di essere cosi d’accordo con una persona ) è una questione non morale, ma umana, cioè politica. Siamo in un mondo in cui il neoliberismo è egemone tutto si può comprare, punto di partenza. A noi piace il mondo fatto così come è? No. Non ci è mai piaciuto, una volta volevamo pure fare la rivoluzione (o il regno dei cieli in terra, quale che sia). Bene, se non ci piace che tutto abbia un prezzo è il caso che la smettiamo di essere impappinati cogli affaristi noi per primi. Il nostro profilo riformista ne esce indebolito, direbbe un Veltroni. Questo per chi, ovviamente, non crede che l’onestà sia un valore a sè prescindendo da quanti voti porta, beninteso.

3) Tutti questi, sindaci, assessorini, consiglieri comunali, capi delle case del popolo, segretari di sezione, attaccamanifesti, che sono dominati dall’angoscia di diventare parlamentare. Perchè intrallazzare? Perchè un giorno, semmai, la carriera politica, garantirsi un pacchetto di voti da portare per essere poiungiorno candidati in parlamento, sai, tu porti voti al partito il partito ti premia.
Benissimo. Torna di gran carriera la questione : meno soldi ai parlamentari.
Mi spiego. Potrebbe essere che rendendo il seggio a Montecitorio una preda molto meno ambita dal punto di vista dei : soldi che si prendono, soldi che si prendono, soldi che si prendono, soldi che si prendono, soldi che si prendono, soldi che si prendono (…), privilegi che si hanno, livello di fancazzismo che il posto concede, dicevo, se noi riduciamo tutto questo, magari è possibile che la gente la smetta di vendersi la nonna, il cane, il culo e la vita degli altri per arrivarci?
Questo si può fare a mio parere in tre modi.
a) Ridurre i privilegi ai parlamentari, vecchia questione, ma per alcuni puristi questo puzza di populismo, e comunque non possiamo modificare un assetto generale per nostri problemi.
b) Aumentare la quota di stipendio obbligatorio che i deputati trasferiscono al partito, ma ci vorrebbe un partito che sia in grado di essere al di sopra di ogni sospetto.
c) Per cominciare, ‘na cosa semplice : iniziamo a rendere obbligatorio per tutti quello che ha fatto Pietro Ichino. Pubblicazione completa e immediata della destinazione dei soldi che i deputati e tutte le altre cariche elettive prendono in tasca. Non hai un blog e non te lo vuoi fare? Tutto pubblicato sul sito del partito o del gruppo parlamentare. Scritto sull’Unità e su Europa.
Mi sembra un primo passo dell’accountability tanto cara a Ivan di cui si parlava anche ieri.

4) Nella Terra dei Liberi e Patria dei Forti, se tu vuoi lavorare con Obama, ti arriva a casa un piccolo questionario in 63 domande. L’ho tradotto.
In questo paese forse solo mio fratello che ha 13 anni verrebbe ritenuto in grado di essere assunto dopo quel questionario, e solo perchè di casa esce ancora poco.

0 Responses to “questione morale/2”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

dicembre: 2008
L M M G V S D
« Nov   Gen »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: