me

Ok, ci provo. Ho venti minuti prima di tornare al lavoro e me li farò bastare. [ Fatalmente, il post n. 100 ]

Diciamo che ne sono uscito. Quasi con un anno di ritardo.
Mi sento di aver buttato il primo anno di università. Quando sarò grande spaccerò questa cosa col fatto che ” mi dovevo ambientare “, ma non è vero.
Lo dico qui, avevo altro per la testa. Potevo rifiutare quel ventiquattro. Potevo prendere più di ventuno.
Ma ” non sapremo mai come sarebbe andata, possiamo sapere solo come andrà “. Lo dice Aslan re di Narnia, che mi pare fonte autorevole.

Quando ero piccolo ero molto bravo col computer per la mia età. Una delle cose piu divertenti era formattare il sistema.
Visto che riempivo il computer di giochi, ogni tanto il coso sovraccaricava di ciarpame e papà mi aveva insegnato a disinstallare tutto, salvare il salvabile e le cose importanti, dare una mano di Napalm e rimettere tutto da capo.
E quindi formattavo e reinstallavo il sistema operativo. Step by step. Avevo un ordine preciso che rispettavo pedissequamente. Prima i drivers di periferica, poi i programmi fondamentali, e ultimi i giochi a cui stavo giocando.

Ecco, mi sento esattamente cosi. Formattato. Format (T)C: .
E’ come in un momento di passaggio, in cui c’è un nuovo me a cui ho intenzione di insegnare a fare esattamente le stesse cose che facevo prima che tutto abbia iniziato a non funzionare. Visto che inizio a ricordarmi, piu o meno, come è che sono fatto, io.
Perchè tutto per un pò non ha funzionato. Forse è fisiologico. Forse è necessario, di certo è facile che questa roba attecchisca nel mio cervello boccalone. Io abbocco a tutto, è terribile; un dannatamente sovrasviluppato lato femminile, nato sotto il segno dei Pesci.

Ma questa è la parte negativa. La parte positiva è che ora va meglio. Molto meglio.
Ci sono stati periodi in cui non riuscivo a fare una cosa pensandoci, pensavo solo ad altro.
Era come se lo stare male avesse una voce e parlasse.

Il motivo non lo so, so il perchè ma non lo dico.
E ora?

0 Responses to “me”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: