Napul’è na carta sporca ( e nisciuno se ne ‘mporta ).

logo2.gif Non so esattamente cosa un blog come questo potrebbe scrivere su quello che sta succedendo in Campania.
Mi piacerebbe molto di più girarmi dall’altra parte, magari continuare a parlare delle primarie in USA, magari pensereste che non ho letto il giornale. Ammesso, certo, che qualcuno legga queste pagine, ma questo è un discorso piu generale.

Che la mondezza avesse un certo valore l’ho imparato da bambino.
Ho passato anni interi della mia vita a giocare a SimCity 3000. Perdevo sempre. Dopo mezz’ora di gioco, finivo i soldi, andavo in rosso. E la gente mi voleva morto.
Poi, ho trovato la mia gallina dalle uova d’oro: ho fatto ettari di terreno destinati a discarica, ho fatto una strada con una città confinante e ho stretto un accordo commerciale. Io mi compravo la loro mondezza, e loro mi pagavano fior di quattrini.

In breve, la mia città ha iniziato ad avere tanti, tanti, tanti soldi. E diventò il posto dove chiunque vuole vivere.

Quindi, Simcity : tanta mondezza altrui, tanti soldi, tanta gente felice.
Campania 2008 : tanta mondezza, di tutti e di nessuno allo stesso tempo, tanti soldi buttati e rubati, tanta gente disperata, in piazza e prossimamente malata di cancro.

Che ficata. Ora, possiamo stare qui anni a dare la colpa a Bassolino e alla Iervolino ( e qui, lo dico, ci piacerebbe che si dimettessero, per dignità. Una lettera come quella che O’Governatore ha mandato oggi a Repubblica, sul tono ” ho sbagliato ma non me ne vado ” è veramente inammissibile, a mio parere ).

La risposta è un altra, ed è la piu odiosa. La colpa è del Sistema. Lo ha detto Saviano, chiarissimamente, e mi spiace di non poter tirare fuori nulla di più originale. Aziende, camorra, politica corrotta.

Aziende che cercano modo di smaltire i rifiuti velocemente e a basso costo. Camorra, che fornisce il terreno della campania come discarica. Politica corrotta ( politica corrotta ) che spreca i soldi e chiude gli occhi. Ma lasciatemi perdere, questi sono discorsi ideologici, dove sono le prove?

Bene, la questione non si risolverà, e non la risolverà Prodi. Caricheremo la nostra mondezza su un treno per unqualchealtro posto. E fra poco non se ne parlerà più; fino alla prossima ondata di merda per le strade.

Ps. Napoli è un gioiello di posto.

2 Responses to “Napul’è na carta sporca ( e nisciuno se ne ‘mporta ).”


  1. 1 Arch. Francesco Villano 7 gennaio 2008 alle 12:50 pm

    Se la questione fosse semplicemente la camorra che è una realtà campana, come lo spiegheresti il disinteresse omeglio l’appoggio dello stato centrale?

  2. 2 Tc 7 gennaio 2008 alle 1:02 pm

    Lo spiego con i condannati in parlamento per mafia, lo spiego con la totale mancanza di investimenti in ricerca e scuola al sud.

    L’indagine parlamentare sulla Camorra ( 1996? 1994? non ricordo ) già diceva ciò che è noto, e cioè che la camorra, piu di altre mafie, è difficilissima da individuare e controllare, per la sua realtà di azione basata sul territorio, e non sulla famiglia ( il sistema di secondigliano, il sistema di… ).

    Probabilmente oramai i nostri governanti non sanno come affrontare un problema cosi radicato. O forse sono tutti collusi, chissà.
    Potremmo militarizzare il sud e vedere che succede. Sarebbe la guerra civile, stato contro antistato. Possiamo continuare a dire che non vogliamo una guerra civile. Possiamo trovare un altro sistema.
    Non so.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

gennaio: 2008
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: