Adesso, è il momento

Adesso bisogna farlo. In altre occasioni si poteva non fare, adesso invece è necessario.

Perchè, se lo si fa adesso, si hanno speranze di riuscita. Adesso è il momento di rimandare al mittente la legge sulle intercettazioni. Adesso non ci si può trincerare dietro il rispetto formale del Parlamento, che nasconde una sostanziale rassegnazione politica: tanto, me la rimandano indietro uguale, a questo punto firmo.

No, stavolta non è così. Stavolta, se il Capo dello Stato rimanda indietro la legge, succede un pandemonio senza precedenti. Molto peggio che in altri momenti.
Certo, può essere proprio questa prospettiva a far paura. Si potrebbe non voler andare alla guerra contro Berlusconi, ben sapendo che l’animale ferito è il più pericoloso. Comprendo.

Se questa legge viene promulgata, dunque, lo sarà per paura, o per condivisione del contenuto. Entrambi scenari preoccupanti e molto tristi. Non voglio fare quello che “tira per la giacchetta”: mi limito a dire che questa legge, restituita al Parlamento, non avrebbe la stessa probabilità di tornare su uguale, rispetto a qualsiasi altra. Per favore, Napolitano, riflettici.

4 Responses to “Adesso, è il momento”


  1. 1 Pernacchia 11 giugno 2010 alle 9:16 am

    scusa Tommaso, ma c’è prima un ultimo scalino, e se mi permetti, il più importante. Il Parlamento, nella figura della Camera dei deputati. Questa legge non ha esaurito il suo iter parlamentare. E se la Costituzione è ancora l’atto fondamentale, beh, questa stabilisce che il testo può essere ancora modificato, come più volte è successo su questo provvedimento. Poi, se avviene la modifica, la legge dovrà tornaree di nuovo al Senato, e quantomeno, si guadagna tempo. Quindi Napolitano è ancora lontano da venire. Non si può abdicare al potere politico, lo so che il parlamento è preda di questa maggiornanza tiranna, ma è ancora un Parlamento, e la Camera dei deputati, con il suo presidente, con le minoranze e con le forte pressioni della stampa e della magistatura – stavolta appoggiate da desta e da sinistra (tranne Il foglio) – possono ancora incidere. Il tempo della politica ancora non è morto. Per quanto mi riguarda l’unica soluzione al tema sarebbe la cassazione legislativa di questa stronzata e l’irrigidimento delle misure già previste dal codice di procedura penale e dal codice deontologico dei giornalisti (perchè comunque un problema di privacy ancora esistre e ne sono causa proprio alcuni giornalisti)…
    questa è una questione democrtacia non solo per il merito del provvedimento ma anche per la sua procedura di approvazione,,,,
    se Napolitano firmerà è perchè riscontrerà le ragioni costituzionali per l’approvazione, se la rifiuterà, lo spessore politico di questa maggiornaza replicherà ciò che fece quando Ciampi rifiutò la legge Gasparri, praticamente una fotocopia!! Per altro una legge, quella Gasparri, che è causa dello sconquasso dell’informazione che oggi viviamo…

    Io mi fido ancora di quei vecchi liberali che timidamente offrono il petto a Berlusconi…

  2. 2 Pernacchia 11 giugno 2010 alle 8:51 pm

    ma nello sfondo della pagina si vede la bandiera dei carc…tommso ma che fai?

  3. 3 Tc 11 giugno 2010 alle 10:01 pm

    cerco su google images ;P


  1. 1 Adesso, è il momento | Trentinoweb Trackback su 11 giugno 2010 alle 12:58 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

giugno: 2010
L M M G V S D
« mag   set »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: