Il nuovo leader della sinistra

Quando si è in fase di disperazione politica, ci si attacca a tutto ciò che passa. Si augurano che io faccia qualcosa contro il governo centrodestra, ma io lavoro perchè sia più efficace, non per farlo cadere. Cosa sperano?”

Questo è quello che succede quando non si hanno alternative al buttarla in caciara – e non si hanno perchè non si ha la forza, la capacità, la volontà politica di costruirsele: succede che si è disperati (termine quantomai azzeccato), e ci si aggrappa a chiunuque. Nello specifico ci si aggrappa a chi non ha la minima intenzione di offrirti nemmeno un supplì, non ce l’ha mai avuta, non l’ha mai pensata come te e non ha mai neanche pensato di pensarla come te. Ne che poteva essere interessante pensare di pensarla come te.

Anche ammesso che Fini abbia dichiarato queste frasi per dimostrare quel po’ di fedeltà a Berlusconi in più che gli è ormai richiesta per continuare a poter parlare, le sue parole sono il confine insormontabile davanti al quale si fermano quelli che lo vedevano come il nuovo vate che ci avrebbe condotto verso il sol dell’avvenire. Bersani si è già arrabbiato, ma fa due fatiche: prima di convocare il delfino di Almirante al nuovo patto costituente contro Berlusconi, magari si faceva bene a considerare chi era, chi è stato e chi ha intenzione di essere nei prossimi dieci anni Gianfranco Fini.

Una sinistra che ha come unico orizzonte politico possibile il “governo degli uomini di buona volontà”, è una sinistra che in realtà si chiama Democrazia Cristiana. Forse quel governo sarà necessario, ma dovrà essere un mezzo, doloroso e temporaneo, e non un fine verso cui correre e combattere. Se l’unica strategia politica che ha in mente Bersani – e so che non è cosi, o lo spero almeno: diciamo, se fosse l’unica – è aspettare “la coerenza dello strappo” di Fini, vuol dire che il PD non capisce più niente di politica da almeno due mesi.

2 Responses to “Il nuovo leader della sinistra”


  1. 1 anellidifum0 29 aprile 2010 alle 11:58 am

    “Da almeno due mesi”? Forse volevi scrivere “da almeno vent’anni”.

  2. 2 isaroseisarose 3 maggio 2010 alle 6:38 am

    ho cliccato per scrivere la stessa identica cosa di anellidifum0.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

aprile: 2010
L M M G V S D
« mar   mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: