Pilastri del diritto

“Hai il diritto di rimanere in silenzio”, si sente dire agli arrestati nei film americani: ed è proprio così che funziona. La frase saccente latina (altrimenti detta brocardo) recita :Actor non probante, reus absolvitur, ovvero se il denunciante non prova ciò che sostiene, l’imputato sia assolto.

Questo è un vero (davvero, eh) pilastro del diritto e stabilisce un principio di civiltà, figlio del buon senso, che tutti dovremmo tenerci stretti: se io vado in giro a dire che tu sei un ladro, non sei tu a dover dimostrare di non esserlo, sono io che devo avere le prove in mano per sostenere quel che dico. Sennò sono un cialtrone.

E’ per questo motivo, volendo rimanere sulla superficie della questione, che l’azione legale intentata dal Ghedini avv.Nicolò in nome e per conto di Berlusconi Silvio, non mi persuade.

La parte che si ritiene lesa infatti lamenta che le famose 10 domande di Repubblica sarebbero “palesemente diffamatorie” perché “il lettore è indotto a pensare che la proposizione formulata non sia interrogativa, bensì affermativa ed è spinto a recepire come circostanze vere, realtà di fatto inesistenti”.

Solo che l’avverbio palesemente è tutto da dimostrare. Se voi foste il giudice – si, la settimana enigimstica, esatto – dicevo se voi foste il giudice, e arrivasse un tale strillando che lui è palesemente diffamato, che fareste? Io chiederei al tale di indicarmi dove, come il soggetto è stato leso nel proprio onore.

Mi verrebbe probabilmente risposto che, appunto, il lettore è indotto a pensare che la proposizione formulata non sia interrogativa, bensì affermativa ed è spinto a recepire come circostanze vere, realtà di fatto inesistenti. Ma in questo passaggio di elementi da dimostrare ce ne sono ben due: uno, dimostrate che è automatico che le domande vengano percepite come affermazioni, due, dimostrate che le realtà di fatto sono inesistenti – considerando, fra l’altro, le molte cose che Berlusconi ha ammesso (non sono un santo, eccetera).

Tralasciamo poi la banale domanda: come può essere diffamatorio chiedere qualcosa? Chiedere insistentemente sarà fastidioso, ma addirittura il danno all’onore di una persona… Si è liberi di non rispondere; ma non si può impedire a chicchessia di fare domande.

Perchè il giornalista non è mica Potenzinterra che Diocomanda: è solo un professionista che fa della libera espressione del pensiero il proprio mestiere. Dire che un giornalista non può piu fare le domande che vuole ogni volta che vuole fino a che l’interlocutore o risponde o se ne va, è come stabilire che è il giudice, la pubblica autorità, lo Stato quindi, a decidere quali domande si possono fare e per quanto tempo. Una cosa che nessun tribunale di uno stato civile affermerà mai.

Quindi, secondo me il tribunale civile darà torto a Ghedini, e spese processuali eccetera. O almeno, così mi parrebbe logico.

2 Responses to “Pilastri del diritto”


  1. 1 Anellidifumo 31 agosto 2009 alle 5:34 pm

    A giudicare dall’ira di dio (inter)nazionale scatenata dalla querela di B a Repubblica, c’è da dire che i consigliori del Sultano sembran peggiori di quelli che aveva Veltroni. Il che è tutto dire e ben sperare.


  1. 1 Pilastri del diritto | succoso Trackback su 29 agosto 2009 alle 9:40 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

agosto: 2009
L M M G V S D
« lug   set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: