Turista coi Sandali

Io in Puglia andavo a ballare molto prima che Caparezza scrivesse canzoni. Grande terra.
E non è un discorso da vecchio-a-vent’anni (quale poi ovviamente sono), ma semplicemente una osservazione cronologica di un fatto. Più precisamente, se al sindaco di Monopoli (BA) avanzano delle cittadinanze onorarie, credo che la famiglia Caldarelli debba essere in graduatoria, in posizione piuttosto alta. Oramai coi Trulli noi ci giochiamo a carte.

A proposito, una cosa vorrei sapere, se qualcuno la sa: da dove salta fuori questa pratica sadomaso dal nome Burraco? Nel senso, due anni fa nessuno sapeva dove stava di casa il Burraco. Ora si gioca tutti a Burraco, solo a Burraco. A casa mia viaggiano solo mazzi di carte francesi, abolite le Piacentine, non si gioca piu a Scopone o a Tresette, tutti a rota de Burraco: il cambiamento è bello grosso, fidatevi. I miei incubi saranno presto popolati da Pinelle assassine.

Ma è ora di ricominciare un altro Settembre, sgranocchiando gli ultimi Taralli rimasti. E volevo scrivere in questi giorni, davvero, ma mi sono censurato, segato le mani, perchè non lo so, avevo bisogno di ricominciare, pensare ad altre cose, di cercare sotto il letto gli ultimi pezzi di un puzzle cominciato troppo tempo fa e mai finito. Ho perso qualche posizione in classifica e forse deluso qualcuno che ci teneva a leggermi: lo so, e mi dispiace. Ma non è una gara e non c’è nessun premio da vincere, se non la gratificazione di avercela fatta e la consapevolezza di potercela rifare. D’altronde se Usain Bolt corre a 40 all’ora e va piu veloce del motorino su cui vado all’università, vuol dire che la razza umana è un gradino più vicina agli X-Men, e che le armi per ricarburare anche da zero ce le avevo anche io.

E quindi via, un altro anno, è tutta l’estate che prendo la rincorsa, e ci ho messo una vita ad allacciarmi le scarpe. Lo spettacolo è sempre lo stesso, quello a cui siete abituati. Ve lo faremo al meglio che possiamo.

2 Responses to “Turista coi Sandali”


  1. 1 Anellidifumo 29 agosto 2009 alle 8:05 am

    Il bello del tuo motorino è che va a 40 all’ora per molto più tempo di Usain Bolt. Però con molto meno stile, tocca riconoscerlo.

  2. 2 cecilia 30 agosto 2009 alle 5:16 pm

    we missed you


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

agosto: 2009
L M M G V S D
« lug   set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: