Buone Notizie?

Bologna, Firenze, Bari. La Provincia di Torino – il centrosinistra evita lo sfondamento dell’ultima diga. C’è da festeggiare? Il segretario Franceschini già invoca “l’inizio della fine della destra, risultato positivo e inaspettato“. Bum! Io non condivido l’entusiasmo.

E’ il solito discorso: quando la nave sta affondando, trovare una scialuppa intera è una buona notizia, un miracolo. Vabbene, sarà pure: ma la geografia politica dell’Italia è radicalmente ridisegnata, e i numeri sono dalla parte di Berlusconi. Se questo trionfalismo di inizio estate deve essere un modo per cominciare ad urlare che “in fondo nulla è perso“, siamo punto e daccapo.

Abbiamo, come nelle europee con la buona notizia dell’elezione della Serracchiani, comunque motivo di essere contenti per l’elezione di Renzi a Firenze, e per la rielezione di Emiliano a Bari: l’uno fresco, l’altro solido. Delbono a Bologna vince una sfida non difficile, e la Provincia di Torino respinge la minaccia con buon margine. Ma a Milano si perde sul filo, ed è un risultato su cui partirà una retorica allucinante per i prossimi dieci anni che si sperava di poteva evitare. Più qualche pallino blu che ha del pittoresco, come Prato che passa al centrodestra dopo sessanta anni di giunte no rosse, scarlatte.

Direi che quindi è il caso di ridimensionare il baccano che immagino, al solito, continuerà a crescere. Propongo un riassunto: il PD perde tutto, tranne qualche ballottaggio importante e qualche buon candidato eletto. Se per qualcuno è abbastanza per fare una festa, spero almeno si mangi gratis.

1 Response to “Buone Notizie?”


  1. 1 Fabiano 23 giugno 2009 alle 1:59 pm

    I PD perde, ma non perde tutto.Secondo me disfattismo e trionfalismo hanno una cosa in comune:distocono la realtà:E’andata male, ma meno peggio di quanto ci si aspettasse.Che vuol dire?Ce bisogna fare dipù,meglio, forse che bisogna fare cose diverse, ma che il progetto è valido.
    Su prato:vero in parte.Il declino parte da lontano:Guarda i risultati del 2001, del 2004 e quelli di oggi.La destra cresceva lentamente, ma inesorabilmente.Riflettiamo…TUTTI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

giugno: 2009
L M M G V S D
« mag   lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: