rutelli

Bisogna anche intendersi. La democrazia è massima, ma le impressioni sono quelle che sono. Ovvero, che Rutelli e Letta non si candideranno in caso di primarie – il primo prenderebbe talmente tante botte da non vederci più, il secondo non si è ancora candidato, ma è comunque già bruciato – e tuttavia, se il prossimo Segretario del partito, quale che sia, non si alleerà con Casini, loro comunque usciranno per aderire alla Costituente di Centro: questa, è l’impressione.

Ma perchè, sarebbe una gran perdita? mi chiedo, ed è il mio primo pensiero. Poi però mi viene subito la risposta: sono anni che ce la menano con il Partito Democratico, e se sta roba ci deve essere, ci devono stare dentro pure loro; sennò, tanto valeva tenersi i DS e non fare tutto questo bordello. Se Rutelli e Letta vanno con Casini, agli occhi degli elettori, anche se non si tornerà ai vecchi simboli, sarebbe come tornarci.

Epperò un momento: se loro vogliono un’alleanza con Casini, lo dicano chiaro e tondo. Che si candidino, corrano (e perdano). Poi potranno fare la loro scelta: restare, onesta minoranza, quelli che hanno sempre detto che le alleanze si fanno al Centro e col centro di Casini, e che prima o poi avranno ragione: e in questo caso si farà una festa perchè in un grande partito gli sconfitti hanno sempre diritto di parola; oppure andare via, perchè loro comunque socialisti non ci vogliono morire – anche se, curiosamente, qualcuno di loro ci è nato – e la linea che è uscita dalle primarie è inaccettabile: e perfetto, quella è la porta e te ne sei andato tu. Solo perchè hai perso.

In sostanza la domanda è: perchè uno dovrebbe considerare il progetto chiuso, e sentirsi anche un po’ in colpa, perchè i telavevodetto non ci vogliono stare? Voi potete dirmi che il futuro del partito è con Casini: ma dovete darmi anche la possibilità di mandarvi a quel paese, senza che nessuno dei due debba considerare inaccettabile la cosa. Oppure siete altri fra quelli de “il popolo non capirebbe, è meglio che le alleanze le facciamo noi”.

Poi, che l’alleanza con Casini porti fiumane di voti, è veramente tutto da vedere. Per esempio, il mio lo toglie.  

1 Response to “rutelli”


  1. 1 faberex 21 febbraio 2009 alle 2:09 pm

    che bello vedervi disquisire su Rutelli, casini, letta, e marionette varie……
    fa tenerezza il vedere come nonostante tutto i nomi che circolano sono sempre gli stessi
    Ok ho capito tu dissenti…………ma nel nominarli, sembra quasi che in un modo o nell’altro tu li consideri dei politici.

    auguri, tanti auguri


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

febbraio: 2009
L M M G V S D
« gen   mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: