i capitani d’industria che salveranno la patria

Cioè, ma davvero?

Fanno sul serio?

Dopo quattro mesi di bordello hanno finalmente trovato dodici ricconi che si comprano gli utili di Alitalia ( con la garanzia che i debiti rimangono allo stato, cioè a noi. )

Cavolo, è perfetto, è come se tu comprassi il biglietto vincente della lotteria. Il negoziante ti garantisce che se ti vende il biglietto sbagliato i soldi te li da lui, quelli del premio s’intende.

Hanno fatto la Compagnia.
Hanno fatto le interviste.
Avranno fatto pure i cocktail parties.

Arrivano al tavolo dei sindacati.

Non se la comprano!
Non
Se
La
Comprano
Più!

Cosa dovrebbe fare il sindacato davanti a prospettive di licenziamento, dire ” va tutto bene firmo, in bianco, tutto quello che volete, volete pure che vi porto da bere? “. E’ il suo lavoro cercare di trattare sugli esuberi, porco mondo ma che pretendi?

E ovviamente è colpa di chi difende ( con tutti i difetti del sindacato italiano ) ( quindi, diciamo meglio ) di chi prova a difendere i lavoratori?
Non degli imprenditori che oramai paiono sputare nel piatto dove mangiano?
Ma che cosa vuole Colaninno?
Vuole anche guadagnarci più di quanto non faccia già?
Sta comprando solo utili.

“Ma non è colpa sua, è il sindacato che alza le richieste!”
E allora? Accettassero! Se sono davvero i salvatori dei patrii voli possono anche accettare di dare lavoro a dieci persone in più che a dieci persone in meno.

“Se, e le paghi tu? “
Tanto le pago io in un caso o in un altro, quindi tanto vale che lavorano. Anzi visto che sono soldi miei vorrei decidere io.

Ora voglio vedere che dice Berlusconi se va tutto in vacca. Ci sarà da divertirsi.


add to del.icio.us :: Add to OKNOtizie :: add to diggita :: Digg it :: add to ma.gnolia :: Stumble It! :: add to simpy :: seed the vine :: :: :: TailRank :: post to facebook

1 Response to “i capitani d’industria che salveranno la patria”


  1. 1 Francesca Maggi, Rome 25 aprile 2009 alle 10:15 am

    Caro Tommaso,

    Credo di aver trovato la mia anima gemella…versione italiana. Complimenti per il Blog, ti includerò fra i miei links dalla mia pagina….

    Continua così.
    FMaggi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




D-Avanti è il Blog di Tc.
Tc sta per Tommaso Caldarelli.
Tommaso Caldarelli sarei io.
E l'immagine di testata è quella storica del blog

Aggeggi

a

Flickr Photos

Ambra

St Paul from Millennium bridge

Tate modern

Valerio is in da Tube

QD0051003

Imperial War Museum, outside

QD0051006

J&F

London

Imperial war museum

Altre foto

settembre: 2008
L M M G V S D
« ago   ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.911 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: